Le Vie dei Medici indoor e outdoor. Museo diffuso en plein air alla scoperta della famiglia Medici

FacebooktwitterlinkedinmailFacebooktwitterlinkedinmail

Parte dal Comune toscano di Cerreto Guidi il Progetto/Rete LE VIE DEI MEDICI Indoor e Outdoor, finalizzato alla scoperta e alla valorizzazione degli Itinerari Medicei, ideato da Patrizia Vezzosi per promuovere gli Itinerari e i Cammini medicei dal livello regionale a quello internazionale.

L’impronta lasciata dall’antica famiglia fiorentina è immensa: oltre che fautori della creatività artistica ed infaticabili collezionisti, i Medici furono promotori di innumerevoli interventi territoriali a Firenze e in tutto il Granducato di Toscana il cui denominatore comune è la rappresentazione del potere e della magnificenza medicea.

Percorrendo i diversi itinerari culturali organizzati per la primavera 2022, i visitatori avranno l’opportunità di partecipare a originali esperienze immersive nel Rinascimento, alla scoperta dello straordinario patrimonio culturale lasciato in eredità dai Medici, e ad oggi ancora poco conosciuto nella sua valenza artistica, documentaria, sistemica.

Le giornate, organizzate in collaborazione con l’agenzia da Vì Travels di Vinci, offrono una opportunità unica di scoprire o approfondire la conoscenza della famiglia Medici attraverso esperienze culturali ed enogastronomiche nel territorio toscano, appositamente costruite e personalizzate per escursionisti italiani e stranieri in modalità innovative di attrazione turistica come il museo in plein air.

Un viaggio alla scoperta dello straordinario patrimonio paesistico, architettonico e artistico diffuso nel paesaggio toscano, documenti materiali di questa straordinaria famiglia, precorritrice del turismo odierno attraverso il famoso Patto di Famiglia (1737), in una narrazione reale, autentica e indimenticabile. Luoghi di insuperabile bellezza che assolvevano a molteplici funzioni e raccontano ancora oggi della passione dei Medici per l’arte, la caccia, la sperimentazione, la convivialità, la buona tavola ma anche gli intrighi di corte!

Il Progetto/Rete LE VIE DEI MEDICI è promosso dal Comune di Cerreto Guidi, condiviso da Italia Nostra, sostenuto da ANCI e UNPLI Toscana, FEISCT, in collaborazione con UNIFI-FORLILPSI, Fondazione Sistema Toscana e Toscana Promozione Turistica (Progetto Editoriale 2017), con il patrocinio di Fondazione Italia Patria della Bellezza.

***********************************************************************************************************************************************************

Itinerari di primavera 2022

Sabato 30 aprile – Il Lago-Palude di Fucecchio

Tour immersivo nella flora e la fauna palustre con percorso a piedi, in mountain bike o in barchino.

Ubicate ad anello intorno al bacino palustre, sette fattorie medicee con relative dimore rurali e poderi e la maestosa Villa di Bellavista, che per lungo tempo è stata paragonata alla Reggia di Caserta, documentano ancora oggi la grande bonifica realizzata dai Medici in questo territorio.

Domenica 8 maggio – A Caccia con i Granduchi

Un’affascinante passeggiata immersi nei luoghi frequentati dai granduchi medicei e da Leonardo da Vinci.

Nel Rinascimento la caccia era una delle massime espressioni principesche ed avveniva attraverso uno specifico cerimoniale di corte. La zona del Montalbano era una delle più importanti riserve di caccia dei Medici,conosciuta come “Barco Reale”.

Domenica 29 maggio – Leonardo e la famiglia Medici

Itinerario emotivo per scoprire i luoghi di infanzia e della vita di Leonardo da Vinci.

Ciò che accomuna Cosimo I de Medici e Leonardo Da Vinci sono i luoghi frequentati tra il Montalbano e la Valdinievole. Sono gli stessi luoghi d’incanto che si riflettono nelle opere pittoriche di Leonardo, luoghi dove ancora oggi ci si può immergere con tutti e cinque i sensi.

Domenica 19 giugno- Il Percorso del Principe

Viaggio immersivo nella vita pubblica e privata dei protagonisti del Rinascimento visitando i palazzi simbolo del potere, tra saloni ufficiali e percorsi segreti.

Firenze, capitale del granducato mediceo, è “la culla del Rinascimento”. Visitando il centro cittadino, fra i palazzi simbolo del potere e della magnificenza dei Medici, con i loro i loro saloni ufficiali e percorsi segreti, si possono scoprire anche curiose insegne, come la Tartaruga con la vela insegna di Cosimo I de’ Medici.

************************************************************************************************************************************************************

Per leggere il comunicato in pdf: cliccare qui

Per le due brochure: Brochure in italiano Brochure in inglese

 

Per approfondimenti e segnalazioni culturali: vezzosi.beniculturali@gmail.com

https://www.visittuscany.com/export/shared/visittuscany/documenti/le-vie-dei-medici-in-toscana.pdf

https://www.visittuscany.com/export/shared/visittuscany/documenti/the-ways-of-the-medici-in-tuscany.pdf

 

Per informazioni e prenotazioni: info@itineraridelrinascimento.it- 0571 56034 – 338 1226613

http://www.itineraridelrinascimento.it

Per ulteriori informazioni:

UFFICIO STAMPA
WHITE LADY
Gianna Avenia/Laura Calevo gianna@whiteladypr.it / laura@whiteladypr.it Tel. 02 50020087 – www.whiteladypr.it