Reggio Calabria: “A Passeggio con la storia … le «aree interne» raccontano”

pubblicato in: NEWS DAL TERRITORIO 2019 | 0
FacebooktwitterlinkedinmailFacebooktwitterlinkedinmail

 

… uno dei borghi più belli della provincia di Reggio Calabria e tra i più antichi dell’entroterra della Piana di Gioia Tauro racconta: la storia e le leggende del misterioso monastero di S. Elia, le opere di scultori rinascimentali, tra cui il “Trittico” cinquecentesco, che ne arricchiscono le sue chiese; lo scorrere delle acque del Metramo e del Fermano che lo attraversano; la plurisecolare stazione termale alimentata dalle fonti sulfuree che sgorgano dal Monte Livia e che “agl’infiacchiti ridona il vigore, a’ moribondi ridona la vita!”; le sapienti mani che creano raffinati oggetti artistici…

Programma
Ore 7,45 Appuntamento a Piazza Indipendenza

Ore 8.00: Partenza (i ritardatari non saranno attesi)

Ore 9.00 Arrivo a Galatro. Incontro con la guida e partenza per l’escursione verso località Cubasina dove si trovano i ruderi del Monastero di S. Elia dell’XI secolo.

12.30 Incontro con il Sindaco Carmelo Panetta presso la struttura delle Terme dove si consumerà il Pranzo a sacco

Ore 15.00 Incontro con il Prof. Umberto Di Stilo, cultore di storia locale e visita della Parrocchiale di S. Nicola ove si conserva il famoso complesso scultoreo dell’altare e della Chiesa di S. Maria della Montagna

Passeggiata nel borgo antico

Ore 17.30 rientro a Reggio Calabria

Quota di partecipazione: € 5
Suggerimenti: si consigliano calzature comode; abbigliamento comodo e a strati.
Per informazioni e iscrizioni rivolgersi alla prof.ssa Giuditta Casile (3477797474) italianostra_rc@hotmail.it
Italia Nostra Sezione di RC Via San Martino n. 26 – 89135 Reggio Calabria RC www.italianostrareggiocalabria.it reggiocalabria@italianostra.